Call per startup da Luiss EnLabs: fino al 25 settembre per partecipare!

Startup Luiss EnLabs


C’è tempo fino al prossimo 25 settembre per poter partecipare alla call di Luiss EnLabs, uno dei più noti e apprezzati acceleratori di startup in Europa. Fondato quale joint venture tra LVenture Group e l’Università di Luiss, il progetto ha supportato negli anni la nascita e lo sviluppo di più di 40 startup, “alimentate” dalle competenze, dalla passione e dalle qualità che sono state condivise all’interno dello spazio di coworking di Roma.

La call per startup

Da qualche anno Luiss EnLabs organizza due call all’anno per il programma di accelerazione destinato alle startup.

Una volta ricevute le candidature, gli organizzatori effettuano una selezione delle startup sulla base di alcuni criteri di volta in volta ponderati, come il ricorso a tecnologia innovativa da utilizzarsi per i prodotti e i servizi oggetto dell’iniziativa d’impresa, l’ampiezza del mercato interessato, la presenza di un modello di business scalabile e di vantaggi competitivi difficilmente replicabili, e così via.

Le startup potenzialmente coinvolte all’interno del programma di accelerazione incontreranno gli analisti di Luiss EnLabs e il Board of Advisor, con oltre 50 esperti multisettoriali.

Al termine di questa prima fase di scelta, le startup superstiti saranno coinvolte all’interno di un selection day in cui verrà effettuata l’individuazione finale: qui le startup potenzialmente coinvolte all’interno del programma di accelerazione incontreranno gli analisti di Luiss EnLabs e il Board of Advisor, con oltre 50 esperti multisettoriali.

Le iniziative meritevoli riceveranno da LVenture Group un investimento micro seed dell’importo di 80 mila euro

A margine del selection day verranno individuate le startup in grado di partecipare al programma: le iniziative così individuate riceveranno da LVenture Group un investimento micro seed dell’importo di 80 mila euro, di cui 30 mila euro in contanti e 50 mila euro in servizi, effettuato mediante strumenti finanziari partecipativi che le stesse startup dovranno emettere, e che potranno essere convertiti in equity fino al 9%, al termine del programma, nel caso in cui il fondo giudichi significativi i risultati ottenuti dall’iniziativa.

All’interno della durata del programma di accelerazione, le startup parteciperanno a seminari tematici e saranno costantemente seguite nei processi di sviluppo del proprio business, nell’investor networking, nel management e nello sviluppo tecnologico, da un team di esperti e dagli advisor.

Scadenza dei termini

Per l’edizione in partenza, i termini di candidatura scadono il 25 settembre 2017. Le candidature che arriveranno all’organizzazione entro tale data verranno valutate nel corso del mese di ottobre.

Come partecipare

Candidarsi è molto semplice. E’ infatti sufficiente collegarsi a questa pagina, cliccare su “Apply now”, e seguire le istruzioni a video.

Post correlati

Lascia un commento

*