Attenti ai messaggi di consegna DHL: alcuni sono falsi!

virus alert dhl startup-news

Sta arrivando l’inverno e con lui anche il periodo degli acquisti natalizi e dei finti messaggi di scam da parte degli hacker, quelli che vengono definiti in gergo phishing. Il primo avviso di prestare attenzione arriva da uno dei giganti delle consegne, DHL. Stanno infatti iniziando ad arrivare nelle caselle di posta di tutto il mondo finte segnalazioni di consegne di pacchi con allegati maligni che una volta scaricati installano malware oppure con link che rimandano a un finto sito DHL in cui ci verrà chiesto di inserire i nostri dati che verranno subito chiaramente rubati dagli hacker. Le mail contraffatte sono apparentemente identiche a quelle di DHL e di altri servizi di consegna e in molti casi contengono un numero per il tracking.

virus alert dhl startup-news

Le mail contraffatte sono apparentemente identiche a quelle di DHL e di altri servizi di consegna e in molti casi contengono un numero per il tracking

Il consiglio di DHL è quello di non aprire eventuali allegati visto che le notizie necessarie sono già presenti nel corpo della mail e in ogni caso di stare molto attenti al sito in cui si viene mandati cliccando su eventuali link. Fortunatamente i browser più aggiornati come Chrome non consentono più la navigazione sugli indirizzi non sicuri, quelli cioè senza il suffisso HTTPS davanti all’indirizzo, ma può comunque capitare di trovarsi su di un sito contraffatto senza accorgersene. Per questo motivo è indispensabile avere sempre un antivirus aggiornato sul proprio computer o anche sugli smartphone. I dati di MailGuard, uno dei principali servizi di controllo delle caselle di posta elettronica, indicano infatti che ormai la maggior parte delle vittime usa uno smartphone e si trova a cliccare dove non dovrebbe soprattutto per la fretta o per la poca attenzione a quello che sta facendo.

Post correlati

Francesco Pensabene

20+ years experience as a tech journalist, senior writer and editor.

Lascia un commento

*