Startup che meritano attenzione, secondo i più importanti fondi di investimento

È stato chiesto ai più importanti fondi di venture capital di tutto il mondo (tra cui Accel, Andreessen Horowitz, Battery Ventures, Bessemer, Greylock Ventures, Kleiner Perkins e Sequoia) di segnalare le startup di cui potremmo sentir parlare nel corso del 2018.

È stato chiesto ai più importanti fondi di venture capital di tutto il mondo (tra cui AccelAndreessen HorowitzBattery VenturesBessemerGreylock VenturesKleiner Perkins e Sequoia) di segnalare le startup di cui potremmo sentir parlare nel corso del 2018. La lista comprende sia startup che hanno già beneficiato di alcuni fondi nel passato sia quelle sulle quali i venture hanno puntato gli occhi in questi mesi. Incrociando i dati ne sono saltate fuori una cinquantina, alcune più note altre meno; noi ne riporteremo alcune, quelle sulle quali gli investimenti sono stati piuttosto sostanziosi.

Nauto

È una telecamera per autoveicoli dotata di intelligenza artificiale, basata su cloud, in grado di rilevare in anticipo i pericoli per gli automobilisti. Finanziamenti ricevuti: 173,9 milioni.

Rigetti Computing

Sviluppo di una tecnologia per sfruttare al meglio le potenzialità di un calcolatore elettronico noto come computer quantistico. Finanziamenti ricevuti: 69,5 milioni.

Pindrop

Pensato come strumento per le società di call center, è un software in grado di analizzare la voce delle persone e intercettare un’eventuale frode. Distingue anche una voce reale da una generata al computer. Finanziamenti ricevuti: 122,8 milioni.

Zume Pizza

La pizza del futuro verrà fatta da un robot? Zume Pizza è una startup che ha portato la robotica in cucina con l’obiettivo di preparare la pizza e consegnarla a domicilio calda come fosse appena fatta. Finanziamenti ricevuti: 48 milioni.

Ripple

Grazie all’utilizzo della blockchain, Ripple permette alle banche e ai servizi di pagamento di inviare denaro in maniera sicura tramite un intermediario. Finanziamenti ricevuti: 93,6 milioni.

Duo Security

Servizio di gestione password basato sul cloud. Agisce in modo tale da fare un check sui dispositivi e ripulirli dai virus prima di collegarli a una rete aziendale. Finanziamenti ricevuti: 121,5 milioni.

Hudl

Si tratta di un software di monitoraggio e analisi delle performance di atleti a tutti i livelli. Gli atleti possono direttamente caricare i loro video sulla piattaforma e procedere con l’analisi.  Nuovo strumento a favore dei procuratori? Finanziamenti ricevuti: 108,9 milioni.

JustWorks

È un software di gestione delle competenze legate all’ambito delle risorse umane. Finanziamenti ricevuti: 53 milioni.

Narvar

Software che traccia le operazioni di spedizione e restituzione di articoli per oltre 400 siti di ecommerce. Finanziamenti ricevuti: 34 milioni.

Roblox

Piattaforma di giochi online per bambini che coinvolge oltre 64 milioni di giocatori ogni mese. Qui i giovani player possono creare scenari in 3D e giocare in rete in contemporanea. Finanziamenti ricevuti: 99,2 milioni.

Knotel

Questa startup offre spazi di co-working attraverso il meccanismo dei leasing. Al momento gestisce centinaia di appartamenti tra Manhattan, Brooklyn e San Francisco. Finanziamenti ricevuti: 25 milioni.

Toast

È un’applicazione per ristoranti che si occupa di raccogliere le ordinazioni ai tavoli, ricevere gli ordini di cibo da consegnare a domicilio e gestire i programmi di fidelizzazione dei clienti. Finanziamenti ricevuti: 134 milioni.

Celmatix

Grazie all’uso dei big data e della genomica Celmatix fornisce alle donne raccomandazioni personalizzate sulla loro salute riproduttiva. Finanziamenti ricevuti: 47,1 milioni.

Service Titan

Questa startup fornisce un software mobile, basato su cloud, per le imprese di servizi domestici, compresi impianti idraulici e aziende elettriche. Finanziamenti ricevuti: 99 milioni.

Coda

Fondata da ex dipendenti di Microsoft e Google, Coda sta realizzando un nuovo tipo di documento in grado di unire le potenzialità di un formato Word con quelle di un foglio di calcolo racchiuse in un’applicazione. Finanziamenti ricevuti: 60 milioni.

Discord

Discord è una chat vocale e testuale pensata per chi gioca online. È gratuita e funziona sia su pc che su smartphone. Finanziamenti ricevuti: 79,3 milioni.

Gladly

Software di assistenza clienti in grado di riconoscere ogni cliente tramite assistenza vocale, email, sms, chat e social network. Finanziamenti ricevuti: 63 milioni.

Cynny

Non è una startup, ma una PMI Innovativa che ha brevettato MorphCast, una tecnologia rivoluzionaria per il riconoscimento facciale delle emozioni. Fondata da Stefano Bargagni, già creatore di CHL, l’azienda ha da poco portato nel proprio consiglio di amminstrazione Vincenzo Pompa, ex CEO di Postecom, Posteshop e PostelL’azienda ha in corso proprio in questi giorni una campagna di equity crowdfunding su Crowdfundme. Un’ottima opportunità di investimento!

Post correlati

Andrea Bettiol

http://www.andrea-bettiol.com

Dal 2015 ad oggi mi occupo della progettazione di soluzioni software per grandi clienti che operano nel Work Force management, ovvero aziende multiutility che si occupano di gestire attività “sul campo”, monitorare il lavoro degli operatori in tempo reale, organizzare i processi, le modalità e il tempo degli interventi per ottimizzare le risorse, ridurre i costi e migliorare il servizio al cliente in qualsiasi settore d’applicazione. Esempio di clienti, sono Hera, Enel, SNAM, Open Fiber, I2retegas

Lascia un commento

*