Spiiky, la startup italiana che aiuta a risparmiare online

Team Spiiky - StartUp-NEWS


Che cosa è Spiiky? Ci verrebbe subito da dire che è il sogno di  un gruppo di giovani imprenditori e studenti universitari emiliani trasformato in realtà dalla loro bravura e determinazione. Ma cerchiamo di essere più specifici: Spiiky è prima di tutto un sito e un’app per Android e iPhone/iPad. Con Spiiky si fanno acquisti online, ma l’idea alla base del progetto era quella di andare oltre i grandi siti di couponing, i social network generalisti e le attuali piattaforme di ecommerce, cogliendo e miscelando il meglio di tutti questi mondi, superandone i limiti e valorizzando al massimo la componente social. Con queste idee ben chiare in mente, la squadra ha dato vita va una startup e messo in piedi una piattaforma che in meno di un anno ha guadagnato l’attenzione di oltre 30mila iscritti.

Spiiky è un sito e un’app per Android e iPhone/iPad che serve per fare acquisti online cogliendo e miscelando il meglio di social, couponing ed ecommerce.

A cosa è dovuto il successo di Spiiky e cosa lo differenzia da altri siti di couponing?

A questa e ad altre domande risponde Matteo Manelli, Ceo di Spiiky:

Una delle caratteristiche che ci differenzia dai siti di couponing è che gli esercenti sono autonomi nel pubblicare le loro offerte. Grazie a questo, la nostra struttura è, e potrà rimanere, piuttosto snella, consentendoci di continuare a concentrarci sullo sviluppo di tutte quelle funzionalità che rendono sempre più coinvolgente e nuova l’esperienza d’uso di Spiiky.

Tra i punti di forza di Spiiky, quindi, oltre alla geolocalizzazione, c’è la completa autonomia dell’esercente che può pubblicare da solo le proprie offerte. Inoltre, va segnalata la totale assenza di costi e commissioni, caratteristiche che lo differenziano dai grandi siti di couponing. Sono questi i motivi che hanno spinto, in meno di un anno, oltre 2.000 aziende a iscriversi. Tra queste, circa il 70% ha utilizzato la piattaforma più di una volta, dimostrando di apprezzare da subito le peculiarità e le opportunità che offre.

 

Com’è nata l’idea di un servizio come Spiiky?

Siamo partiti dalla nostra esperienza personale di utenti dei più importanti siti di couponing  e, parlando anche con gli esercenti, ne abbiamo poi analizzato i limiti. Crediamo che i circa 15 milioni di persone che ogni anno fanno acquisti su Internet in Italia rappresentino un enorme potenziale e che buona parte di essi possa essere particolarmente interessata a risparmiare e fare shopping in un modo divertente. È questa la ragione per cui la “componente social” di Spiiky avrà un ruolo sempre più centrale nelle future App cui stiamo già lavorando.

Quali sono i vantaggi per chi acquista?

Per quanto riguarda gli utenti, la possibilità di localizzare prodotti, eventi e offerte dell’area in cui ci si trova, insieme alla possibilità di scaricare gratuitamente coupon e poter beneficiare di sconti pagando direttamente all’esercente, sono i vantaggi più apprezzati di Spiiky, che consente agli amanti dello shopping di scoprire un modo nuovo di fare acquisti. L’utente non è costretto a pagare subito, può lasciare il proprio feedback, chiedere informazioni all’esercente e confrontarsi con chi prima di lui ha usufruito della stessa offerta. Scarica il buono che ha una scadenza e poi paga direttamente al negoziante.

 

Il business del progetto

A questo punto, la domanda sorge spontanea: ma se chi acquista non paga commissioni e non lo fa neanche chi vende, dove sta il business di un sistema come questo? È presto detto: in pratica, adesso è tutto gratuito, ma in futuro gli inserzionisti avranno la possibilità di dare maggior visibilità alle proprie offerte in modi diversi e quelle “opzioni” saranno a pagamento.

La rapida crescita di Spiiky, sia a livello di utenti iscritti, che di aziende che lo utilizzano per promuoversi, ci ha portato a ottenere un primo finanziamento già a circa sei mesi dalla nascita. Ora puntiamo a nuovi ambiziosi obiettivi, che crediamo di raggiungere entro fine anno e con cui contiamo di ottenere nuove tranche di finanziamento.

Per info: www.spiiky.com

Post correlati

Redazione

StartUP-NEWS.it è scritta, ideata e portata avanti da persone che sono prima di tutto startupper di se stesse, giornalisti e liberi professionisti che ogni giorno si scontrano e incontrano in prima persona con le problematiche e le realtà che decidiamo di raccontare.

1 comments

Lascia un commento

*