Nuove tecnologie per un’energia solare più efficiente ed economica

Sono ormai molti anni che si cerca di ricavare energia dal sole attraverso l’utilizzo di pannelli fotovoltaici in grado di convertire la luce in energia elettrica. Questi moduli sfruttano l’effetto fotoelettrico e hanno una efficienza di conversione che teoricamente può arrivare fino al 32%, ma che nelle applicazioni pratiche difficilmente supera il 15%. In Italia grazie a una legislazione che prevede incentivi economici all’installazione e la possibilità di vendere l’energia in surplus al gestore della rete di trasmissione, con l’energia solare riusciamo a coprire quasi l’8% dei bisogni energetici che sono però ancora pochi rispetto alle potenzialità della tecnologia.
Ora però diverse startup in tutto il mondo stanno lavorando per aumentare l’efficienza con l’obiettivo di raddoppiare la resa energetica grazie a nuovi tipi di celle che utilizzano materiali organici come i cristalli di perovskite. Tra le startup che stanno lavorando su questo nuovo tipo di celle solari spicca Swift Solar, che ha da poco raccolto 10 milioni di dollari per sviluppare questa nuova tecnologia. Secondo Sam Stranks, responsabile scientifico e cofondatore di Swift Solar, i vantaggi dei nuovi materiali non si limitano a una maggiore efficienza ma consentiranno di ridurre i prezzi alla produzione di oltre il 50%.

I vantaggi dei nuovi materiali non si limitano a una maggiore efficienza ma consentiranno di ridurre i prezzi alla produzione di oltre il 50%


L’utilizzo dei cristalli di perovskite viene studiato da quasi 10 anni ma solo nell’ultimo anno si è riusciti a migliorare l’efficienza rispetto ai classici pannelli di silicio utilizzati attualmente. Ad oggi l’efficienza raggiunta è del 27% ma si spera di arrivare alla commercializzazione con valori del 30%. A questo punto avremmo celle che rendono il doppio e costano la metà, rendendo veramente conveniente per la maggior parte delle persone il passaggio all’energia solare.

Francesco Pensabene

20+ years experience as a tech journalist, senior writer and editor.

Lascia un commento

*