Ha aperto in Cina il primo ristorante interamente gestito da robot

Robot chef startup-news

Nei prossimi anni gran parte dei lavori tradizionali sono destinati ad essere svolti dai robot e già oggi si iniziano a vedere i primi esempi. In Cina pochi giorni fa ha aperto il primo ristorante interamente da gestito da robot e non si tratta di un esperimento di una startup visto che è stato messo in piedi dalla più grande catena cinese di ristoranti, la Haidilao International Holding Ltd. che può vantare un fatturato di 11 miliardi di dollari, il doppio di McDonald, e che prevede di aprire 5000 ristoranti gestiti da robot nei prossimi due anni in tutto il mondo. Per la parte tecnologica Haidilao si è alleata con Panasonic, una delle maggiori aziende al mondo nella produzione di materiali elettronici con la quale ha già investito 20 milioni di dollari. Nel primo ristorante della catena, inaugurato il 28 ottobre a Pechino, camerieri robot accolgono gli ospiti, prendono gli ordini e li inviano in cucina dove robot cuochi preparano i piatti tipici cinesi a base di carne, verdure e naturalmente zuppe di ogni tipo.

Camerieri robot accolgono gli ospiti, prendono gli ordini e li inviano in cucina dove robot cuochi preparano i piatti tipici cinesi a base di carne, verdure e naturalmente zuppe di ogni tipo

Secondo Haidilao l’automazione consentirà di tagliare i costi fino al 50% e parte dei risparmi consentiranno di tagliare i prezzi al pubblico. In realtà già oggi negli Stati Uniti la startup Spyce ha realizzato a Boston un fast food dove sono i robot a preparare hamburger e patatine, ma nessuno era ancora riuscito a sostituire l’intera catena lavorativa con l’Intelligenza Artificiale.

Post correlati

Francesco Pensabene

20+ years experience as a tech journalist, senior writer and editor.

Lascia un commento

*