Appathon 2014, ecco i vincitori

Appathon2014 -vincitori- startup-news


Si è concluso stamattina l’Appathon 2014, l’Hackathon finanziario organizzato da UniCredit, nell’UniCredit Tower a Milano.

Nel corso della competizione hanno visto la luce:

  • 11 prototipi di applicazioni edu-finance, pensate per le nuove generazioni allo scopo di diffondere in modo semplice e immediato una migliore cultura finanziaria attraverso le tecniche del gaming, del social e dell’entertainment;
  • 24 prototipi di applicazioni “daily app”, sviluppate per far diventare il mobile banking di UniCredit di uso quotidiano.

 

I giurati hanno espresso il proprio parere valutando le creazioni dei concorrenti in base ai quattro parametri dell’innovazione, della Customer Experience, del Graphic Design e dell’attinenza al tema scelto.

 

 

I vincitori di Appathon 2014

Dei 139 partecipanti, organizzati in 24 team, sono stati scelti 3 vincitori.

  • Il primo premio di 10.000 euro è andato al team Superflat composto da Rubens Cantuni, Kanako Tada, Roberto Casanovi e Davide Jones.
  • Il secondo premio di 5.000 euro è stato assegnato al team Quickfuture composto da Simone Federico Giordano, Dario Palumbo, Simone Fumagalli, Alessandro Scauzillo, Luigi D’Acunto e Tommaso Sorrentino.
  • Il terzopremio di 3.000 euro è andato al team Flotte Folk composto da Alessandro Caliandro, Federica Delisi, Houssem Cherifi, Cristian Stanescu e Claudio Presca.

Adobe ha assegnato il Premio Speciale per il Miglior Graphic Design al gruppo Quickfuture.

 

“Il mobile banking in Italia è molto sviluppato e non è solo strumento per giovani internauti, ma in realtà è il mezzo che avvicina anche i nostri genitori al digitale” – ha dichiarato Roberto Nicastro, Direttore Generale di UniCredit nel corso del suo saluto ai concorrenti. “Siamo orgogliosi di essere la prima banca in Italia a lanciare un Hackathon sulle applicazioni di mobile banking. Appathon è un’importante occasione per ‘contaminare’ il mondo bancario con idee nuove e avvicinarci così alle esigenze dei clienti attraverso risposte e soluzioni innovative, che portino alla nostra attenzione servizi ai quali non avevamo pensato o disegnati in un modo che non avevamo previsto”.

 

Post correlati

Redazione

StartUP-NEWS.it è scritta, ideata e portata avanti da persone che sono prima di tutto startupper di se stesse, giornalisti e liberi professionisti che ogni giorno si scontrano e incontrano in prima persona con le problematiche e le realtà che decidiamo di raccontare.

    Comments are closed.