30 dirigenti senza lavoro a sostegno delle startup

Energie Esperte-dirigenti-senza-lavoro-aiutano-le-startup

È un’otttima idea quella di Confindustria e Federmanager. Il progetto Energie Esperte porterà 30 manager, attualmente senza lavoro, a seguire un percorso formativo in Luiss Enlabs, la “fabbrica delle start up” nata all’interno della stazione Termini di Roma oltre due anni fa. Il concetto è molto interessante perché se da un lato permette di riposizionare lavorativamente delle persone con un elevato profilo professionale, dall’altro fornisce alle startup qualcosa di cui hanno decisamente bisogno: l’esperienza.

Il progetto “Energie Esperte”

Il progetto Energie Esperte prevede di formare delle figure professionali che agiscano da consulenti per le nuove realtà imprenditoriali italiane coniugando due fattori essenziali: l’esperienza e le idee.
Il progetto prevede un percorso formativo per mettere al servizio delle startup le competenze e le esperienze dei dirigenti e sarà realizzato dallo staff formativo di Luiss Enlabs. L’iniziativa “parte dall’importanza della sinergia giovani-adulti, energia-competenza, voglia di futuro-solidità per lo sviluppo economico e sociale”.

Obbiettivo del progetto

Il fine di Energie Esperte consiste in tre punti chiave:

  1. Migliorare la qualità e il numero delle startup innovative
  2. Capitalizzare le competenze manageriali al servizio dei giovani
  3. Favorire il riposizionamento lavorativo dei dirigenti.

Il confronto tra startupper e dirigenti durerà un anno. In questo periodo le parti potranno individuare in maniera autonoma le modalità di collaborazione, fino all’importante ruolo di ”business angel”.

I moduli del percorso

Il percorso di formazione si divide in due moduli:

  1. Attività formativa di 10 settimane, con lo scopo di formare i manager sulla comprensione delle startup e del ruolo di business angel
  2. Un programma ”residenziale”, di 9 mesi, durante il quale i manager potranno interagire dal vivo con le startup incubate dal Luiss Enlabs. I manager avranno a disposizione una postazione fissa e potranno seguire gli eventi formativi e informativi realizzati presso l’acceleratore.

Quando iniziano i seminari

Il primo modulo di formazione partirà a settembre e durerà fino a metà dicembre 2014. Sarà composto da 12 seminari, che si terranno presso la sede di Luiss Enlabs (Stazione Termini – Roma), con insegnanti qualificati ed esperienza comprovata nel settore delle startup.

Costi e scadenza

Alla prima edizione parteciperanno 30 manager, momentaneamente disoccupati, già iscritti all’Agenzia del lavoro di Fondirigenti (o che se si iscriveranno se in possesso dei requisiti)
Per i partecipanti, il percorso formativo è gratuito perchè i costi saranno a carico di Fondirigenti.
Le candidature dovranno essere inviate entro il 31 agosto a nazionale@agenzia.fondirigenti.it con una dichiarazione di motivazione e il curriculum aggiornato.

Per saperne di più:

Luiss Enlabs

Confindustria

Fondirigenti

 

Post correlati

Redazione

StartUP-NEWS.it è scritta, ideata e portata avanti da persone che sono prima di tutto startupper di se stesse, giornalisti e liberi professionisti che ogni giorno si scontrano e incontrano in prima persona con le problematiche e le realtà che decidiamo di raccontare.