Yape, la guida autonoma made in Italy sbarca in Giappone

Yape guida autonoma Startup news

Yape (Your Autonomous Pony Express) è un veicolo elettrico a due ruote a guida autonoma, progettato e realizzato in Italia da e-Novia. Poche settimane fa ha portato a termine la sua prima consegna nella città di Minami Soma, prefettura di Fukushima: i test sono cominciati in Giappone perché il principale operatore postale del paese, Japan Post, ha scelto Yape come fornitore per le consegne. Il veicolo è dotato di due motori indipendenti per ottimizzare i consumi, ha un’autonomia di 80 Km, può effettuare rotazioni sul posto e salire sul marciapiede, viaggiando a una velocità massima di 6 km/h che diventano 20 su pista ciclabile.

Il progetto Yape ha svolto i test su strada in Italia ed ha già stretto accordi commerciali di partnership in Europa e negli Stati Uniti.

Il portapacchi ha una capacità di 30 kg. Un sistema di credenziali associano mittente e destinatario perché l’apertura del vano sia possibile solo al destinatario.

Il progetto Yape ha raccolto 6 milioni di dollari da una società leader nel mercato automotive.

Il progetto Yape ha raccolto 6 milioni di dollari da un “market leader automotive company” leggiamo sul sito ufficiale. Ha svolto i test su strada in Italia ed ha stretto accordi commerciali di partnership in Europa e negli Stati Uniti per testare il servizio con importanti aziende internazionali che si occupano di food, retail ed e-commerce.
Per saperne di più visitiamo il sito di Yape.

Post correlati

Diplomata al liceo classico e laureata in biotecnologie industriali, da 7 anni lavora nel mondo dell'editoria di settore online e su carta stampata. Collabora durante le fasi di ideazione e rilancio di prodotti editoriali e si occupa di correzione di bozze, editing e revisione di articoli, saggi e romanzi.

Lascia un commento

*