Unicredit Start Lab, la palestra delle idee innovative

Unicredit StartLab


Trovare un sostegno per realizzare la propria startup è quanto di meglio possa sperare un giovane imprenditore con delle buone idee. Fra le tante opportunità, segnaliamo l’Unicredit Start Lab, un laboratorio sponsorizzato dall’omonimo Istituto di Credito che si propone di “coltivare” e premiare dei progetti che meritano di essere sostenuti.

A chi si rivolge Unicredit Start Lab

Il progetto Unicredit Start Lab si rivolge alle startup innovative di tutti i settori mettendo a disposizione un programma di accelerazione che si articola in numerose azioni per dare forza alle idee imprenditoriali dei candidati. Fra le azioni messe in campo c’è l’assegnazione di un premio in denaro, ma anche attività di mentoring, di sviluppo del network, formazione mirata e servizi bancari ad hoc.
Il laboratorio di Unicredit si rivolge a tutte le startup ad alto contenuto tecnologico costituite da non più di tre anni e ai progetti con forte componente di innovazione nei settori più tradizionali. Inoltre, le startup con focus sul settore Financial Technologies possono essere valutate per l’accesso al percorso FinTech Accelerator.
Fra le altre agevolazioni, le migliori FinTech startup che si iscrivono a FinTech Accelerator potranno ottenere postazioni di coworking e servizi logistici, per un periodo massimo di un anno.

I numeri di Unicredit Start Lab

Finora Unicredit Start Lab ha analizzato circa 1.000 progetti, ha organizzato 18 pitch day, coinvolto 180 partner e premiato 75 startup.

UniCredit Start Lab è l’evoluzione de “Il Talento delle Idee”, il programma di accelerazione nato nel 2009 con il quale UniCredit ha cominciato a supportare attivamente progetti di impresa di giovani imprenditori innovativi.

Fra le ultime iniziative organizzate da Unicredit Smart Lab c’è la competizione Appathon che si terrà a Milano sabato 21 Giugno e durerà 24 ore consecutive.

Per informazioni, consultare il sito di Unicredit Start Lab

Post correlati

Redazione

StartUP-NEWS.it è scritta, ideata e portata avanti da persone che sono prima di tutto startupper di se stesse, giornalisti e liberi professionisti che ogni giorno si scontrano e incontrano in prima persona con le problematiche e le realtà che decidiamo di raccontare.