Italiani e smartphone, un rapporto sempre più stretto

Smartphone italia


Gli italiani detengono il primato in Europa per l’uso dello smartphone e per il numero dei servizi utilizzati. Lo rivela un’indagine di Comscore, società di ricerche di mercato specializzata sul mondo digitale. Lo studio mette a confronto le abitudini d’uso del dispositivo in Italia, Germania, Francia, Regno Unito e Spagna.

 

In Italia il 60% di chi ha un cellulare possiede uno smartphone connesso in Rete.

Nel Bel Paese il 60% di chi ha un cellulare possiede uno smartphone connesso in Rete. I dati più significativi sulla nostra dipendenza dal dispositivo mobile riguardano le chat, utilizzate dal 75% degli uomini e dall’81% delle donne, contro una media europea pari al 60%.

 

Social Network

Anche i social network  sono responsabili del nostro eccessivo attaccamento allo smartphone: vengono frequentati assiduamente dal 61% degli uomini e dal 66% delle donne. Fra le applicazioni più popolari il podio spetta nell’ordine a WhatsApp, Google e Facebook, con netto distacco rispetto a quelle per lo shopping eBay e Amazon, rispettivamente decima e undicesima in classifica.

 

Sistemi operativi

Il rapporto rivela alcuni dati interessanti anche sui sistemi operativi, che sembrerebbero avere un’influenza sui comportamenti d’ acquisto.

Chi usa Android predilige la tecnologia, gli utenti iPhone sono più propensi a comprare abbigliamento, chi ha Windows Phone acquista di più i libri.

Post correlati

Redazione

StartUP-NEWS.it è scritta, ideata e portata avanti da persone che sono prima di tutto startupper di se stesse, giornalisti e liberi professionisti che ogni giorno si scontrano e incontrano in prima persona con le problematiche e le realtà che decidiamo di raccontare.

    Lascia un commento

    *