Hai una dipendenza da criptovalute?

dipendenza da criptovalute, in Scozia hanno inaugurato il primo servizio di riabilitazione

Stai spendendo buona parte dei tuoi soldi in criptovalute? Passi la maggior parte del tuo tempo facendo trading di Bitcoin? Credi che guadagnerai tanto e in poco tempo? Potresti soffrire di dipendenza da criptovalute, e dovresti prendere seriamente in considerazione la possibilità di un viaggio in Scozia, dove è stato inaugurato il primo servizio di riabilitazione per chi manifesta questa nuova “patologia”.

Gli esperti del Castle Craig Hospital non hanno dubbi: le criptovalute generano dipendenza, e per curarla hanno inventato un nuovo servizio di rehab, da aggiungere a quelli già da loro proposti con successo. In realtà, il dipendente da trading bitcoin non differisce molto dal dipendente da gioco: entrambi spendono buona parte dei propri averi, se non tutti, nella speranza di ottenere facili guadagni; entrambi si fanno carico di prestiti molto onerosi, e arrivano perfino a rubare, pur di riuscire a coprire i propri debiti e continuare a “investire”. In entrambi i casi, la persona sperimenta sbalzi d’umore e manifesta pensieri e azioni ossessive.

“Il mercato delle criptovalute, con il proprio alto rischio, affascina il giocatore problematico, al quale fornisce eccitazione e fuga dalla realtà. Il Bitcoin, per esempio, è stato al centro di grandi scambi, e ha prodotto grandi guadagni e grandi perdite. È una classica situazione a bolla, che va affrontata con fermezza”, commenta Chris Burn, terapeuta del gioco d’azzardo presso il Castle Craig Hospital.

Come si cura e quanto costa

I metodi usati dal Castle Craig Hospital sono gli stessi impiegati per il giocatore d’azzardo. La terapia cognitivo-comportamentale è alla base del processo di guarigione: si insegna al paziente come accettare la responsabilità per la propria dipendenza e gli si forniscono strategie di coping (modalità di adattamento con le quali si fronteggiano situazioni stressanti), come per esempio trovare attività positive per sostituire la necessità di trading di criptovalute. Altro punto importante, sono i consigli su come gestire i propri debiti e le proprie finanze.

La riabilitazione da dipendenza da criptovalute non è alla portata di tutti: secondo WikiTribune, i trattamenti partono da 2975 sterline inglesi a settimana per una camera in condivisione con altri pazienti, fino a 4970 sterline per una stanza privata. Se si considera che la maggior parte dei programmi di rehab prevedono un processo a più fasi, si comprende che un trattamento potrebbe richiedere una spesa di decine di migliaia di sterline.

Post correlati

Redazione

StartUP-NEWS.it è scritta, ideata e portata avanti da persone che sono prima di tutto startupper di se stesse, giornalisti e liberi professionisti che ogni giorno si scontrano e incontrano in prima persona con le problematiche e le realtà che decidiamo di raccontare.

    Lascia un commento

    *