EIT Digital Challenge 2018

fino al 14 giugno 2018 ci si può iscrivere al EIT Digital Challenge 2018, concorso rivolto alle startup del settore deep tech


EIT Digital, uno dei principali attori europei dell’innovazione e dell’educazione digitale, ha lanciato la quinta edizione dell’EIT Digital Challenge, competizione internazionale rivolta alle startup che si occupano di tecnologie e digitale, e che cercano di accelerare la propria crescita. Cinque le categorie d’interesse: industria digitale, città digitali, benessere digitale, infrastruttura digitale e finanza digitale.

“Con la quinta edizione del contest, stiamo offrendo il nostro pacchetto premio più completo di sempre, con un valore totale di 750.000 euro, ammettendo dieci società contemporaneamente al nostro programma di accelerazione”, speiga Dolf Wittkamper, Responsabile dell’EIT Digital Accelerator.

Il Digital Accelerator è composto da un team di circa quaranta esperti sviluppatori di business  e di finanza, che operano da tredici città in tutta Europa, insieme a un hub nella Silicon Valley. Dal 2012 ha supportato oltre 270 startup, aiutandole ad accedere a nuovi mercati e raccogliere capitali.

Al servizio della trasformazione digitale

Sia l’Acceleratore che il concorso si concentrano su innovazioni tecnologiche profonde: tecnologie all’avanguardia che si basano su progressi scientifici e tecnologici unici e differenziati, che sono spesso protette o difficili da riprodurre. Si tratta di soluzioni cruciali per il futuro dell’Europa, in quanto alimentano la trasformazione digitale del continente. Le aziende che si occupano di tecnologia avanzata si trovano ad affrontare sfide uniche, e l’EIT Digital Accelerator si pone l’obiettivo di offrire il supporto specifico di cui hanno bisogno.

“In qualità di imprenditore deep tech europeo, è difficile trovare eventi su misura e concorsi di startup in cui le persone comprendano il tuo prodotto, quindi siamo stati lieti di scoprire l’EIT Digital Challenge. È  bello che gli esperti dell’EIT Digital Accelerator supportino la nostra espansione internazionale”, afferma Marcel Etzel, che con la sua agile piattaforma cloud ApiOmat ha vinto l’anno scorso.

Come si partecipa

Per candidarsi all’EIT Digital Challenge, le aziende devono soddisfare i seguenti criteri: avere sede in uno degli stati membri dell’Unione Europea, essere in fase di crescita (con ricavi annui superiori a 300.000 euro o almeno 2 milioni di euro in finanziamenti totali), esistere da non più di dieci anni. Le realtà  partecipanti più interessanti saranno invitate a un evento finale in autunno per presentarsi davanti una giuria di esperti.

La scadenza per presentare le domande è il 14 giugno 2018.

Per ulteriori informazioni e il modulo di domanda, visitate il sito www.challenge.eitdigital.eu

Post correlati

Redazione

StartUP-NEWS.it è scritta, ideata e portata avanti da persone che sono prima di tutto startupper di se stesse, giornalisti e liberi professionisti che ogni giorno si scontrano e incontrano in prima persona con le problematiche e le realtà che decidiamo di raccontare.

    Lascia un commento

    *