Disney Italia premia la giovane startup Fratelli Green GJ

The Walt Disney Company Italia e Junior Achievement Italia premiano la giovane startup Fratelli Green GJ con il Creativity Award 2018.


Si è da poco conclusa la quindicesima edizione del contest nazionale BIZ Factory (presso Palazzo Lombardia a Milano), che ha visto The Walt Disney Company Italia e Junior Achievement Italia celebrare il terzo anno di collaborazione all’insegna della creatività, con la consegna a una giovane startup del Creativity Award 2018 e una masterclass tenuta da Roberto Santillo, Director Accademia Disney, dal titolo “La Magia dello Storytelling nello Sviluppo Creativo”.

Educare i ragazzi alle competenze imprenditoriali

Considerare la creatività come valore da coltivare per il pieno sviluppo e benessere della persona, con particolare attenzione ai giovani, è il punto di partenza che ha portato la Corporate Social Responsability (CSR) di The Walt Disney Company Italia a supportare la missione di Junior Achievement Italia: preparare nuove generazioni di ragazzi italiani con competenze imprenditoriali, con lo scopo di combattere concretamente la disoccupazione giovanile in Italia. Il programma Impresa in azione di Junior Achievement Italia, che durante l’anno scolastico 2017-2018 ha attivato 16.000 ragazzi di età compresa tra i 16 e i 19 anni su tutto il territorio nazionale, si pone l’obiettivo di educare gli studenti alle competenze imprenditoriali e a farli gareggiare in un proficuo lavoro di team-work di classe volto a creare la loro giovane startup. Il programma è inoltre riconosciuto tra i percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro del MIUR.

Un’opportunità di crescita

In occasione di BIZ Factory 2018, evento conclusivo che ha radunato le 150 classi finaliste del contest nazionale, Disney Italia ha voluto regalare a insegnanti e ragazzi una speciale masterclass a cura del direttore della Accademia Disney Roberto Santillo sull’arte di canalizzare l’immaginazione per generare un progetto creativo concreto. L’intento è stato anche quello di premiare gli insegnanti delle scuole superiori, che da veri leader hanno saputo affrontare la sfida innovativa di aggiungere al programma scolastico tradizionale anche un’esperienza formativa di grande valore per il futuro dei ragazzi, fornendo così ai propri studenti un’opportunità di crescita per il loro futuro.

Premio alla Creatività alla mini-impresa Fratelli Green GJ

Daniel Frigo, Amministratore Delegato di The Walt Disney Company Italia, ha consegnato il Creativity Award, Premio alla Creatività che riconosce la mini-impresa di studenti che hanno dimostrato particolari abilità creative e innovative nell’invenzione della propria startup company, a Fratelli Green GJ. I ragazzi dell’ISS Luigi Galvani di Milano hanno realizzato il primo libro dedicato all’insegnamento della raccolta differenziata “Milo alla Ricerca di un Mondo Pulito” per sensibilizzare al tema i bambini dai 3 ai 6 anni.

“Crediamo alla missione di Junior Achievement perché abbiamo a cuore i giovani di questo meraviglioso Paese e il loro futuro. Ecco perché condividiamo l’impegno a favore delle ragazze e dei ragazzi italiani che, secondo noi, sono creativi per antonomasia, poiché la creatività rappresenta una tipicità dell’Italia, Paese che, certo non a caso, piaceva molto a Walt Disney che qui a Milano fondò la prima filiale europea della Company proprio 80 anni fa. La storia stessa della Disney rappresenta la prova concreta di come la creatività possa essere alla base del successo di un’azienda. Sono certo che in Italia esista un potenziale straordinario di creatività, a tutte le età, e che lo spirito imprenditoriale vada coltivato nei giovani e giovanissimi perché diano espressione ai propri talenti e facciano crescere il loro Paese”, ha commentato Daniel Frigo, AD di The Walt Disney Company Italia.

Post correlati

Redazione

StartUP-NEWS.it è scritta, ideata e portata avanti da persone che sono prima di tutto startupper di se stesse, giornalisti e liberi professionisti che ogni giorno si scontrano e incontrano in prima persona con le problematiche e le realtà che decidiamo di raccontare.

    Lascia un commento

    *