Youmanonline, intelligenza artificiale al servizio del cliente

youmanonline


Prodotta dalla startup omonima – con l’obiettivo di superare i call center tradizionali e riqualificare il rapporto di comunicazione e supporto al cliente – Youmanonline risponde alle esigenze richieste dei consumatori, sempre più alla ricerca di soluzioni immediate alle loro domande.

Intelligenza artificiale

Youmanonline è supportata da un software di intelligenza artificiale che facilita le operazioni di servizio al cliente e analizza i messaggi in arrivo. Ma, soprattutto, indirizza all’operatore più esperto nella risoluzione dei quesiti fornendogli suggerimenti e automatizzando le risposte: una nuova categoria di customer care che trasforma il rapporto con il cliente e ne valuta le potenzialità di consumatore. Superato il B2B o il B2C, oggi le persone desiderano essere partecipi e interagire con le aziende: questo può avvenire solo con un servizio svolto da personale formato e competente.

Servono tre cose

Affinché un call center sia considerato human to human – ci spiega Carlo Galimberti, docente di Psicologia sociale della comunicazione all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano – sono necessarie tre cose:

  1. la capacità di ascolto, cioè l’essere in grado di elaborare la domanda;
  2. la disponibilità di operatori con expertise qualificata basata sulla integrazione tra tecnologia e conoscenze umane;
  3. la capacità di gestire le crisi e contenere il conflitto con il cliente.

La sinergia tra fattore umano e tecnologia è la caratteristica fondante di Youmanonline il cui core business consiste nell’offrire alle aziende che hanno una presenza online (sito aziendale, landing pages, social pages, canali di comunicazione basati su testo) un servizio in grado di gestire un confronto con l’utente in tempo reale attraverso l’utilizzo di personale in outsourcing addestrato e dotato di strumenti di business intelligence.

Interessante per gli investitori

Youmanonline è un progetto interessante e contemporaneamente un challenge stimolante per gli investitori grazie alla interazione tra il business model di un contact center in live chat (h24 e 7/7) con il software AI di supporto. – sostiene l’ingegnere Paolo Anselmo presidente di IbanIl team coniuga expertise tecniche a competenze di management e di mercato, un mercato già in essere viste le prime decine di clienti ad oggi acquisiti. Le aziende committenti possono inoltre formare il team manager in outsourcing e dunque ottenere servizi personalizzati e ottimizzare i costi aziendali”.

I vantaggi per il customer care

Tramite il servizio di live chat si attua una comunicazione in tempo reale tra il proprietario di una pagina web e i suoi visitatori che implementa il customer care dell’azienda e fidelizza l’utente.

Automatizzando le risposte e semplificando il servizio degli operatori, ottimizza inoltre i tempi di risposta e rende possibile la gestione di più chat contemporanee. La velocità nell’assistenza ai consumatori rappresenta un fattore di qualificazione e un fondamentale vantaggio competitivo.

La startup è già attiva e conta circa venti clienti. E’ stata sviluppata con il contributo di Openseed, strumento di BAN Firenze che fornisce sostegno economico e organizzativo ai nuovi progetti d’impresa.

Per maggiori informazioni: questo il  sito di Youmanonoline.

Post correlati

Redazione

StartUP-NEWS.it è scritta, ideata e portata avanti da persone che sono prima di tutto startupper di se stesse, giornalisti e liberi professionisti che ogni giorno si scontrano e incontrano in prima persona con le problematiche e le realtà che decidiamo di raccontare.

    Lascia un commento

    *