Qual è il momento giusto per cercare un investitore?

Investimenti startup news


Seguo un sito web che registra tutti gli investimenti ricevuti dalle startup nel mondo. È impressionante: 15 o 20 al giorno. E si parla di cifre che vanno da 300.000 dollari a svariati milioni.
Seguo questo sito perchè anche io ho la mia startup e sono sempre stato curioso dell’intervento di un investitore nella propria azienda, seguendo direttamente casi di finanziamenti, e studiando quale sia il miglior momento della storyboard in cui cercare finanziatori.
Credo che il momento di far entrare un nuovo socio “vendendo” parte della tua azienda sia un momento importante e va ponderato ed effettuato solo quando è davvero necessario e CONVENIENTE. Attenti, soldi subito potrebbe voler dire cedere una gran percentuale dell’azienda.startup VS investor - startup-news

Quando cercare un investitore?

Esistono 5 momenti diversi in cui cercare investimenti:

1) Ho un’idea. Mi dai dei soldi?
Possibilità di ricevere un finanziamento: zero! L’idea, come già raccontato, non ha alcun valore. Nessuno sarà mai intenzionato a finanziarti un’idea. Ma non perchè sia avaro o poco lungimirante, ma perchè è semplicemente concreto.

2) Ho un’idea e ho sviluppato un prototipo funzionante.
Meglio. Un investitore ha bisogno di vedere il tuo prodotto, non può immaginarselo. Deve toccarlo e innamorarsi di esso dal primo istante. Ma forse è ancora presto. Qui nasce però il problema di riuscire a dare un valore al vostro prodotto. Voi non ne siete in grado, nessun addetto ai lavori l’ha testato e vi ha detto se lo userebbe, quanto lo pagherebbe. Se è davvero un buon prodotto, l’investitore non se lo lascerà scappare, ma la pagherete con una quotazione molto bassa.
Investimento: 200.000 euro per il 30% dell’azienda. Valore dell’azienda = 650.000 euro

3) Ho un’idea, ho sviluppato un prototipo funzionante, testato e utilizzato da N aziende clienti.
Ottimo! Non solo permettete all’investitore di toccare con mano il vostro prodotto, ma gli portate l’esperienza riscontrata dalle N aziende che stanno usando il vostro prodotto (anche se gratis). L’investitore è sicuramente più interessato all’investimento perchè avete già allacciato rapporti positivi con N possibili clienti paganti. Voi, avete già più un idea del valore del vostro prodotto, che è sicuramente maggiore del punto 2.
Investimento: 500.000 euro per il 30% dell’azienda. Valore dell’azienda = 1.650.000 euro

4) Ho un’idea, ho sviluppato un prototipo funzionante, testato e utilizzato da N aziende. La startup è in go-live e ho già N clienti.
Perfetto! Trovare i primi clienti è sicuramente la cosa più difficile. La strada ora è in discesa. Magari gli introiti non basteranno per essere economicamente indipendenti, ma è una garanzia di un prodotto utile alle aziende. L’investitore è assolutamente favorevole all’investimento che può garantirti la base economica per diventare indipendente. Il valore della tua aziende è molto più alto dei livelli precedenti.
Investimento: 2.000.000 euro per il 30% dell’azienda. Valore dell’azienda = 6.650.000 euro

5) La mia azienda è ormai consolidata ed economicamente autonoma. Mi serve un capitale per portare il mio marchio worldwide.
È l’ultimo passo. Quello che stravolgerà l’azienda che ormai non è più una startup. Trovare investitori e nuovi soci non sarà per niente difficile. Valore dell’azienda molto alto. Potete fissare voi il prezzo.
Investimento: 15.000.000 euro per il 30% dell’azienda. Valore dell’azienda = 50.000.000 euro

È importante capire quale sia effettivamente il bisogno economico della vostra startup. Cercate di farcela con le vostre forze economiche, senza farvi trarre in inganno da cifre che possono sembrare ingenti, ma che deviano il controllo della propria azienda.

Post correlati

About Matteo Arienti

Diplomato come perito informatico, lavora da più di 10 anni nel mondo della consulenza ICT a Milano, gestendo progetti di grandi aziende del settore Energy&Utilities. CoFounder di Bubblesort, una startup dedicata a un innovativo servizio di e-recruiting, appassionato di tecnologia, mobile technologies e di startup.

21 comments

Ciao Giorgio, perdonami per il ritardo.
Sei ancora nella situazione descritta? Dipende dall’ambito della tua azienda, ci sono gruppi di investitori dedicati ad ogni settore. Dovresti indicarci qualche info aggiuntiva.

l’ azienda è nata nel nov 2012 nel 2013 ha fatturato circa 260.000 euro nel 2014 circa 350.000 euro (provv) . abbiamo nuovi clienti e buone possibilità di sviluppo . Non abbiamo più risorse proprie da investire e cerchiamo un investitore che, con un piano di rimborso magari triennale e contro pagamento di interessi ci finanzi una cifra stimata massima di 80/100.000 euro . va bene anche tranches più piccole sommabili. preferiamo non aggiungere altri soci alla compagine sociale. avete dei contatti in merito?

Buongiorno Giorgio i nostri manager e investitori potrebbero essere interessati, contattami senza impegno:
BACKtoWORK24 è una nuova società del Gruppo 24 Ore, la cui missione è accompagnare le piccole imprese o start up nella ricerca di competenze qualificate, utili ad affrontare il mercato attuale, e di risorse finanziarie necessarie per i progetti di sviluppo. Queste sono individuate nella disponibilità di:

investitori privati che apportano risorse economiche
manager, dirigenti e professionisti che vogliano investire capitali propri ed esperienza per diventare soci e partner delle aziende
soluzioni alternative di finanziamento quali l’accesso alla quotazione all’Aim (Borsa Italiana).
la partecipazione della Holding Industriale TeamUpWork
Il coinvestimento di più investitori (riuniti in club deal) e manager

Se desideri valutare l’opportunità non esitatare a chiamarmi io posso riceverTi Previo primo contatto telefonico in viale Monterosa 91, presso la sede del sole 24 ore quando preferisci con un piccolo preavviso,in quell’occasione potrei spiegarTi nel dettaglio il sistema Backtowork.

Matteo Colombo

BACKtoWORK24
Gruppo 24 Ore
Via Monte Rosa 91 – Milano (Mi)
Cel : 3356860182
m.colombo@backtowork.it
http://backtowork.ilsole24ore.com

Peccato che per farne parte occorre pagare senza avere risultato alcuno.
La classica fregatura da evitare…

Ciao Antonio,
“sono a 0” immagino che significhi che tu hai una buona idea ma la devi ancora sviluppare, corretto?
In questo caso, a seconda della tipologia della tua idea, delle tue capacità e di quelle di cui necessiti devi rivolgerti a diverse persone.
Ad esempio, se ti serve uno sviluppatore per creare un app, puoi cercare sul web, ci sono dei siti dedicati o provare a partecipare ad incontri per startup (ce ne sono tanti a milano).
Se necessiti di qualcuno che a livello economico ti guidi nella creazione della tua azienda, ti consiglio di cercare aziende di supporto a seed (ovvero aziende specializzate a prendere un idea ancora non sviluppata (seed appunto) e ad aiutarla a crescere.
Spero di essere stato utile.

Matteo

Ciao Giorgio,
Grazie per la risposta,

Sono a 0, ho l idea, devo pure verificare se la mia idea già è stata in qlc modo sviluppata da qualcun altro, ma non credo, comunque non è una app., ma riguarda energia il modo di produrre energia

Ciao Giorgio, grazie per la risposta,

Sono a 0, significa, che ho l’idea, devo verificare se esiste già però, ma non è una app. Bensì energia alternativa…

Buongiorno cerco socio o soci finanziatori per attivita di cippatura legnosa ( abbiamo gia pacchetto clienti) e vendita pellet al dettaglio e all’ingrosso. Per info contattate il 329838624

Buongiorno Matteo i nostri manager e investitori potrebbero essere interessati, contattami anche tu senza impegno:
BACKtoWORK24 è una nuova società del Gruppo 24 Ore, la cui missione è accompagnare le piccole imprese o start up nella ricerca di competenze qualificate, utili ad affrontare il mercato attuale, e di risorse finanziarie necessarie per i progetti di sviluppo. Queste sono individuate nella disponibilità di:

investitori privati che apportano risorse economiche
manager, dirigenti e professionisti che vogliano investire capitali propri ed esperienza per diventare soci e partner delle aziende
soluzioni alternative di finanziamento quali l’accesso alla quotazione all’Aim (Borsa Italiana).
la partecipazione della Holding Industriale TeamUpWork
Il coinvestimento di più investitori (riuniti in club deal) e manager

Se desideri valutare l’opportunità non esitatare a chiamarmi io posso riceverTi Previo primo contatto telefonico in viale Monterosa 91, presso la sede del sole 24 ore quando preferisci con un piccolo preavviso,in quell’occasione potrei spiegarTi nel dettaglio il sistema Backtowork.

Matteo Colombo

BACKtoWORK24
Gruppo 24 Ore
Via Monte Rosa 91 – Milano (Mi)
Cel : 3356860182
m.colombo@backtowork.it
http://backtowork.ilsole24ore.com

Buongiorno. Io sono al punto 4.
Da un anno e mezzo ho aperto un Internet Service Provider. Ad oggi abbiamo realizzato una dorsale wireless con 12 punti di accesso. Abbiamo già un centinaio di clienti. Svolgiamo anche altri tipi di lavori come progettazione e realizzazione di reti wired e wireless, sicurezza informatica e altri servizi relativi (solo di media/grande entità) che ci permette di sostenere meglio i costi dell’ ISP, ma abbiamo bisogno di dare una svolta decisiva all’azienda. Abbiamo iniziato con mille euro in banca e ci siamo autofinanziati piano piano realizzando una grande struttura. Adesso abbiamo bisogno di investire su automezzi, apparati per potenziare e stabilizzare ancora meglio il segnale, per assumere personale, per pubblicità.
Sto cercando un socio finanziatore che ci permetta di realizzare ciò per cui stiamo lavorando, ma non so da dove cominciare. Mi sapete indirizzare?

Buongiorno,
io sono al punto 2, ho un’idea che ha avuto grande riscontro, uno spumante molto particolare, un prodotto esclusivo adatto ad ambienti di classe. Cerco investitori per avviare l’attività

buongiorno
Sono alla ricerca di un finanziatore, il mio progetto nn prevede un esborso economico eccessivo che va dai 10.000 ai 15 mila nn di piu il progetto prevede…. avendo…, la fortuna di vivere in una zona altamente turistica per almeno 4 /5mesi all’anno, tra laghi e montagna….,tra sagre e patronali … avendo una licenza da poco rilasciatami dal comune di residenza come itinerante, avendo gia studiato da diverso tempo bene il territorio,…. credo anzi sono CONVINTISSIMO di ammortizzare questi soldi stando comodamente larghi in 2/ 3 anni prevedendo gia degli utili gia dal 1 anno, ma il mio progetto nn prevede solo di lavorare 5 mesi all anno ma tutto l anno, sfruttando tutte le manifestazioni che ci sono in tutto il periodo dell anno, avendo veramente costi bassissimi, con alti guadagni, in quanto gli spostamenti si terranno nel mio territorio di residenza, nn vorrei parlare qui del progetto, se qualcuno volesse saperne di piu… mi puo inviare un email, in privato… e spiegando dettagliatamente il progetto visto che tra qualche mese si iniziera a lavorare,…una raccomandazione solo se veramente interessati, millobomba@libero.it

Buona sera ho letto il vostro articolo , sono interessata ad aver maggior notizie (punto1) in quanto in famiglia abbiamo avuto un idea di iniziare una nuova attività , (azienda start up) il problema che il ns progetto avanza molto lentamente per scarsi fondi. Volevamo sapere se è possibile trovare un investitore . Ringraziandovi porgo i nostri saluti

Buongiorno, io vorrei ricercare un socio finanziatore da includere nella mia attività già ben avviata da 5 anni.
Sono unico socio e vorrei ampliare la mia attività ci sono i presupposti, ma ho bisogno di un socio.
E’ possibile trovare un socio investitore ? Grazie cordiali saluti

Lascia un commento

*