Performance e coaching

coaching startup news

La definizione fornita da John Whitmore, considerato il padre del coaching, sulla performance, ovvero “un’impresa, un atto notevole, un’esibizione pubblica di abilità” contribuisce alla comprensione di come il coaching sia uno strumento fondamentale per lo sviluppo del potenziale delle persone e delle organizzazioni, in quanto può portare, attraverso le sue tecniche, la performance aldilà delle aspettative.

A differenza dello sport, nel business è molto più difficile raggiungere il successo. Tuttavia l’impresa è un luogo che offre innumerevoli occasioni di crescita personale anche se non tutti i lavoratori considerano il posto di lavoro come un banco per affrontare nuove sfide. Ogni manager che voglia raggiungere alti livelli di performance deve essere disposto al cambiamento. Tuttavia spesso per intraprendere degli sconvolgimenti radicali in azienda ci vuole molto coraggio.

Ogni manager che voglia raggiungere alti livelli di performance deve essere disposto al cambiamento

Da dove è possibile cominciare? “ Il coaching per il miglioramento della performance in se stessi, negli altri e nei team è semplice e diretto, sempre che vengano abbracciati sino in fondo i suoi principi fondamentali, e l’adozione di uno stile di management orientato al coaching è il punto di partenza per tutti i cambiamenti”.

Concentrandosi esclusivamente sul miglioramento della performance però i manager rischiano di fallire. È opportuno perciò considerare altri driver utili al conseguimento di una performance ottimale.

Performance, apprendimento e piacere sono intrecciati tra loro in modo imprescindibile” (John Whitmore)

Un’azienda non orientata all’apprendimento con difficoltà potrà stimolare e motivare il proprio staff ad esprimere potenziale e abilità. Se uno di questi tre elementi viene  trascurato gli altri due ne risentiranno. Non può esserci performance elevata se non c’è apprendimento e piacere. Ed è quest’ultimo ad essere l’elemento che stimola nuove sfide andando ad alimentare l’entusiasmo verso il raggiungimento di prefissati obiettivi.

Post correlati

Katy Fontanive

http://custodidisuccesso.it/

Laureata in Economia all’Università degli Studi di Udine, si occupa di coaching. Appassionata di social media management e di start-up, è socio fondatore di Custodi di Successo FVG.

    Lascia un commento

    *