Mettersi in proprio a basso costo: il pet-sitter

pet-sitter-startup news

Il numero degli animali da compagnia che vivono nelle nostre case è in aumento, non solo cani e gatti, ma anche tartarughe, roditori, canarini e pappagalli. Non sempre però c’è il tempo per prendersene cura in modo adeguato e durante le vacanze alcuni di questi animali sono molto difficili da spostare, soprattutto quelli che vivono in grosse gabbie o che soffrono molto lo stress legato al viaggio. Non solo, a volte sopraggiunge un’emergenza per la quale è necessario correre dal veterinario ma a cui è difficile fare fronte se gli impegni lavorativi non possono essere rimandati. I cani hanno bisogno di uscire più volte nel corso della giornata e di fare lunghe camminate: quando si cambia lavoro o abitazione può diventare difficile rispettare questo dovere.

 

La figura del pet-sitter

In tutte queste occasioni diventa prezioso l’intervento di un pet-sitter, una figura automunita che ama gli animali e sa trattare con loro e prendersene cura. Può essere un secondo lavoro oppure diventare la nostra professione principale, se riusciamo a crearci un giro di clienti fissi. All’estero, e soprattutto negli USA, quelle del pet-sitter a domicilio e del dog-walker sono due figure molto richieste. Il primo si prende cura di grandi e piccoli animali a domicilio, mentre siamo fuori città per svago o per lavoro, il secondo porta il cane a fare una passeggiata di circa un’ora, perchè si sfoghi e si mantenga in salute. Alcuni dog-walker più sportivi si sono “specializzati” in cani di grossa taglia, che amano l’attività fisica più intensa, la passeggiata si trasforma così in una vera e propria corsa. Esistono addirittura società che offrono questi servizi in modo molto organizzato, come la newyorkese Petaholics.

 

Reddittività

Stabiliamo un prezzo che sia adeguato alla nostra esperienza e offriamo ai nostri potenziali clienti tariffe differenziate a seconda del servizio offerto (passeggiata, intervento d’emergenza per andare dal veterinario, alimentazione e pulizia di un animale esotico durante le vacanze etc…). Le tariffe sul mercato variano dai 10 euro/ora ai 50 euro (in caso di assistenza a domicilio).

Post correlati

Diplomata al liceo classico e laureata in biotecnologie industriali, da 7 anni lavora nel mondo dell’editoria di settore online e su carta stampata. Collabora durante le fasi di ideazione e rilancio di prodotti editoriali e si occupa di correzione di bozze, editing e revisione di articoli, saggi e romanzi.

    1 comments

    Comments are closed.