Aprire una Web Radio commerciale? Ecco come fare

Web radio-Startup-News


Costi trimestrali con IVA al 22% e sconto WRA:

SIAE
  • 242,00 € per introiti annui lordi fino a 3.000 € e fino a 100.000 PAVM
  • 366,00 € per introiti annui lordi oltre 3.000 € entro le 100.000 PAVM, fino al 25% di incidenza della musica rispetto al totale della programmazione;
  • 479,50 € per introiti annui lordi oltre 3.000 € entro le 100.000 PAVM, tra il 25% ed il 75% di incidenza della musica rispetto al totale della programmazione;
  • 564,25 € per introiti annui lordi oltre 3.000 € entro le 100.000 PAVM, oltre il 75% di incidenza della musica rispetto al totale della programmazione;
  • 547,70 € per introiti annui lordi oltre 3.000 €, oltre le 100.000 PAVM,  fino al 25% di incidenza della musica rispetto al totale della programmazione;
  • 716,70 € per introiti annui lordi oltre 3.000 €, oltre le 100.000 PAVM, tra il 25% ed il 75% di incidenza della musica rispetto al totale della programmazione;
  • 846,30 € per introiti annui lordi oltre 3.000 €, oltre le 100.000 PAVM, oltre il 75% di incidenza della musica rispetto al totale della programmazione.
SFC
  • 427,76 € compenso per canale audio fino a 100.000 PAVM
  • 642,81 € compenso per canale audio oltre 100.000 PAVM

 

Da sapere:

  • Non dimentichiamoci di fare più pubblicità possibile alla nostra Web Radio.
  • Se vogliamo offrire anche un servizio di podcast, dobbiamo acquistare un’ulteriore licenza dalla SIAE.

Per maggiori informazioni:
Portale SIAE per il rilascio di licenze Musica su SITI WEB
Pagina SCF dedicata alle Web Radio e Web TV

Indietro2 di 2Avanti

Post correlati

Diplomata al liceo classico e laureata in biotecnologie industriali, da 7 anni lavora nel mondo dell’editoria di settore online e su carta stampata. Collabora durante le fasi di ideazione e rilancio di prodotti editoriali e si occupa di correzione di bozze, editing e revisione di articoli, saggi e romanzi.